Veretout non si salva, anzi. La Gazzetta lo stronca: “In affanno, non è un regista”

Veretout non si salva, anzi. La Gazzetta lo stronca: “In affanno, non è un regista”