Roma, i primi due colpi pronti per dimenticare Manolas, Paredes e Salah

Roma, i primi due colpi pronti per dimenticare Manolas, Paredes e Salah