Genoa, da Rigoni a Taarabt: con Mandorlini è rivoluzione. E c’è una nuova sorpresa

Genoa, da Rigoni a Taarabt: con Mandorlini è rivoluzione. E c’è una nuova sorpresa