Gazzetta non perdona Kessié: “Il peggiore, in flessione e si sente: dopo un’ora…”

Gazzetta non perdona Kessié: “Il peggiore, in flessione e si sente: dopo un’ora…”