Gasperini: “Perché non ho messo Muriel! Stop Palomino, quando tornano Demiral e Toloi”

Gasperini: “Perché non ho messo Muriel! Stop Palomino, quando tornano Demiral e Toloi”

Una delle sorprese dell’infrasettimanale è stata la panchina per 90 minuti di Luis Muriel. Di questo e non solo ha parlato in conferenza stampa l’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, che ha commentato anche l’uscita per infortunio di Palomino (stop muscolare, ma sarà comunque squalificato alla prossima).

MURIEL – “Stiamo aspettando che stia bene, che abbiamo una condizione migliore. Ora sta riprendendo bene. Lo aspettiamo. Nel finale ho preferito dare spazio a Piccoli”.

PALOMINO – “Palomino era diffidato e sarebbe stato comunque fuori la prossima. Non riposa mai, speriamo non sia un infortunio lungo, ha avuto un piccolo problema”.

DEMIRAL E TOLOI – “Speriamo di recuperare Demiral e Toloi che ormai sono molto vicini, non abbiamo rischiato oggi ma speriamo siano pronti per sabato”.

ZAPPACOSTA E KOOPMEINERS – “E’ già parecchie partite che giocano con continuità. Sono due giocatori di valore e questa sera, faccio fatica a sceglierne uno. Zappacosta a destra? Volevamo anche vedere come erano sistemati loro. La Samp è una squadra duttile che varia spesso. Esterni? Hateboer è un destro, ha un po’ la stampella a sinistra. Maehle e Zappacosta giocano bene su entrambe le fasce. Ho tante alternative diverse”.

DE ROON – “E’ il nostro factotum, dove lo metti gioca. Ma un po’ tutti di questo gruppo. Se proprio devo citare qualcuno citerei i più giovani, Lovato e Scalvini, entrato bene nel secondo tempo con personalità. Per me sono risorse fondamentali”.

Commenti

commenti