Atalanta, Sartori: “Pessina interessa a tante società, ma può tornare da noi”

Atalanta, Sartori: “Pessina interessa a tante società, ma può tornare da noi”

Il dirigente sportivo Giovanni Sartori, responsabile dell’area tecnica dell’Atalanta, ha svelato a L’Arena alcuni retroscena di mercato che riguardano, tra gli altri, mister Juric e Pessina: “Ripartire? Vediamo quando, importante lo facciano anche le varie industrie. Non siamo ancora fuori dal ciclone, ma guardiamo oltre.Parliamo di calcio”.

PESSINA – “Lo dico sinceramente: è prematuro parlarne. Devo prima di tutto dare merito al Verona di aver svolto un grandissimo lavoro su di lui. Pessina sta attirando l’interesse di più società ma di soluzioni ce ne sono tante. Potrebbe rientrare, magari con un ruolo importante, così come potremmo rinnovare il prestito perché lui rimanga dov’è visto che a Verona sta bene e il Verona vorrebbe tenerlo”.

CALCIOMERCATO – “È probabile che non ci saranno i movimenti onerosi degli ultimi tre o quattro anni. Il mercato era tornato importante, ma ora rischia di essere stoppato. S’era vissuto un momento di stasi, poi era ripartito bene. Il Covid-19 gli ha dato una bella botta, le cui conseguenze potrebbero durare un paio di stagioni”.

JURIC – “Ho l’abitudine di seguirli passo dopo passo gli allenatori. Studiandone anche il lavoro dal vivo. È stato anche nostro ospite a Zingonia perché molto amico di Gasperini. Non lo conosco personalmente ma quel che ha fatto è sotto gli occhi di tutti”.

Commenti

commenti