Milan, l’attaccante titolare è una trappola da fantacalcio. E Gattuso non cambia

Milan, l’attaccante titolare è una trappola da fantacalcio. E Gattuso non cambia